Privacy Policy - Apicoltura Miele Reale

APICOLTURA MIELE REALE di Montevero Romualdo
Logout
Vai ai contenuti

Privacy Policy

CONDIZIONI
PRIVACY POLICY
MODELLO INFORMATIVA PRIVACY

Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 GDPR 679/2016 - "Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali”.
Gentile Signore/a
Desideriamo informarLa che “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (da ora in poi “GDPR”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell'articolo 13 del GDPR 679/2016, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati
1. I dati raccolti sono finalizzati all’espletamento dei seguenti servizi:
Tutti i dati comunicati dai soggetti interessati, sono trattati esclusivamente per adempimenti connessi all'attività di mediazione richiesta di cui al D.Lgs. 28/2010, in particolare:
- per l'inserimento nelle anagrafiche nei database gestionale e amministrativo della società Apicoltura Miele Reale di Montevero Romualdo
- per l'elaborazione di statistiche interne.
- per redigere offerte commerciali.
- per l'emissione di fatture e note accredito.
- per la tenuta della contabilità ordinaria e IVA.
- per la gestione di incassi e pagamenti.
- per l'invio di informative commerciali inerenti la propria attività.
- per soddisfare gli obblighi previsti dalle norme di legge, dai regolamenti, dalla normativa comunitaria, da norme civilistiche e fiscali.
Ai fini dell’indicato trattamento, il titolare potrà venire a conoscenza di dati definiti “sensibili” ai sensi del GDPR 679/2016, quali quelli idonei a rivelare l’origine razziale od etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione ai partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, lo stato di salute e la vita sessuale.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto a rispondere
2. Il trattamento sarà effettuato con sistemi manuali ed automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse, sulla base dai dati in nostro possesso e con l’impegno da parte Sua/Vostra di comunicarci tempestivamente eventuali correzioni, integrazioni e/o aggiornamenti.
3. Nell’ambito dei trattamenti descritti è necessaria la conoscenza e la memorizzazione di informazioni relative a dati anagrafici, codice fiscale, partita iva, dati contabili.

L’eventuale non comunicazione, o comunque errata, di una delle informazioni indicate ha come conseguenze emergenti:
· L’impossibilità del titolare di garantire la congruità del trattamento stesso ai patti contrattuali per cui esso sia eseguito;
· La possibile mancata corrispondenza dei risultati del trattamento stesso agli obblighi imposti dalla normativa fiscale, amministrativa o del lavoro cui esso è indirizzato.
Il conferimento dei propri dati personali, da parte dei soggetti che intendono aprire un rapporto di mediazione con l’organismo, anche se puramente informativo sulle nostre attività /servizi, è da ritenersi facoltativo, ma il loro eventuale mancato conferimento potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto, del suo corretto svolgimento e degli eventuali adempimenti di legge, anche fiscali. I dati sono conservati presso la sede operativa dell’organismo, per il tempo prescritto dalle norme civilistiche e fiscali.
Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

4. I Suoi/Vostri dati non sensibili potranno essere comunicati al fine di consentire l’adempimento degli obblighi contrattuali o di legge:
- a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi.

- ai nostri collaboratori, dipendenti, agenti e fornitori, nell'ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali con loro, inerenti i rapporti commerciali con gli interessati.

- agli uffici postali, a spedizionieri e a corrieri per l'invio di documentazione e/o materiale.

- a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, studi di consulenza del lavoro per la compilazione delle buste paga, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed Uffici del Lavoro, ecc.), quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della nostra attività e nei modi e per le finalità sopra illustrate.

- istituti bancari per la gestione d'incassi e pagamenti derivanti dall'esecuzione dei contratti.
I Vostri dati sensibili potranno essere comunicati al fine di consentire l’adempimento degli

obblighi contrattuali o di legge:

· Ad Enti Pubblici e Privati, anche a seguito di ispezioni o verifiche (quali Uffici del Ministero della Giustizia, organi di Polizia Tributaria, Autorità Giudiziarie, Ispettorato del Lavoro, ASL, Enti Previdenziali, ENASARCO, Camere di Commercio, INAIL, Uffici delle Dogane) al solo fine di consentire l’espletamento dell’incarico affidatoci.

Estremi identificativi del titolare e del responsabile
5. Il titolare del trattamento è l'Apicoltura Miele Reale di Montevero Romualdo con sede legale a in via F.lli Castaldi 7 - 28060 Cureggio (NO)

6. Il responsabile del trattamento è Romualdo Montevero in qualità di titolare dell'Apicoltura Miele Reale.
Diritti di cui all’art. 7 del GDPR 679/2016
7. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del GDPR 679/2016
Il sottoscritto interessato, con la firma apposta alla presente conferma di essere stato preventivamente informato dal titolare circa:
a) Le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;

b) La natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;

c) Le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;

d) I soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili od incaricati, e l’ambito di diffusione dei dati medesimi;

e) I diritti di cui all’art. 7 del GDPR 679/2016;

f) Gli estremi identificativi del titolare e del responsabile.
Per conoscenza, ai sensi dell’art. 13 del GDPR 679/2016.
Torna ai contenuti