MIELE DI TIGLIO - Apicoltura Miele Reale

APICOLTURA MIELE REALE di Montevero Romualdo
Logout
Vai ai contenuti

MIELE DI TIGLIO

tiglio.jpg
regina.jpg
Carpignano_bianco_nero.jpg
MIELE DI TIGLIO
Fioritura della pianta: tra giugno e luglio.
Zona di raccolta: Valsesia.
Stato fisico: cristallizza in ritardo formando per lo più cristalli grossi e irregolari.
Colore: quando è liquido da ambra chiaro ad ambra con riflessi giallo-verdi; quando è cristallizzato da avorio a beige.
Odore: tipico mentolato, resina di pino fresco, erbe officinali di montagna, balsamico, di tisana di fiori di tiglio.
Sapore: intenso, persistente, dolce con leggero retrogusto fresco, di noce fresca e finale agrumato.

Ottimo alleato nel combattere influenza e affezioni delle vie respiratorie, sedativo dei dolori mestruali, diuretico, digestivo, ideale contro l'insonnia e l'irratibilità.
Adatto in tisane serali per le sue proprietà rilassanti.
Si abbina a piatti di pesce e se aggiunto in piccole quantità al condimento delle insalate spegne l'amaro di alcune verdure e aggiunge un tono aromatico.
Miele di Tiglio 500g
Miele di Tiglio prodotto a Vocca in Valsesia premiato come:

- 1° PREMIO al Concorso Regionale Ferrere Miele 2018

- 1° CLASSIFICATO al Concorso Mieli Tipici Piemontesi Premio Franco Marletto 2018
Attualmente non disponibile.
6.50€
Aggiungi
.
Torna ai contenuti